0 0
Read Time:4 Minute, 3 Second

Qualsiasi cosa facciamo o diciamo cerchiamo l’approvazione di chi ci sta accanto. Perché quindi dovrebbe essere un problema se è un atteggiamento che spesso facciamo in modo del tutto naturale?

Diciamo subito che se questo bisogno rimane nella norma, per essere apprezzati o lusingati, non nuoce a nessuno. Ma se diventa patologico e non essere approvati scatena emozioni negative dentro di noi, allora bisogna intervenire subito. Come? 

Dopo aver capito le ragioni che ci spingono a piacere a tutti, scopriamo cinque ottimi metodi per togliersi di dosso questo bisogno di conferme che non ci permettono di vivere serenamente e smettere di cercare l’approvazione degli altri.

Quel bisogno di approvazione dentro di noi

Se esprimiamo un parere cerchiamo consensi, se facciamo una battuta vogliamo suscitare ilarità e se proponiamo un’idea vogliamo essere ascoltati e seguiti.

Tutto questo si può tradurre in un solo modo: bisogno di approvazione. Spesso è positivo perché ci spinge a fare sempre meglio, a essere creativi e a migliorarci. Soprattutto in ambito lavorativo può essere un input a fare carriera, facendosi notare per le proprie idee brillanti e per il proprio carattere così pieno di iniziativa.

Eppure, se da un lato può far bene, dall’altro può essere indice di un disagio, che ci spinge continuamente alla ricerca di conferme. Il problema è quando non si riscuotono i consensi desiderati: la conseguenza è che ne risente fortemente l’autostima e la sicurezza in sé stessi.

Così si innescano nella mente dei comportamenti deleteri che annullano la personalità: si cambia opinione per seguire gli altri, si nascondono i propri pensieri per paura di essere giudicati male, si mostra all’esterno una persona che non è reale.

Ma è giusto vivere nell’ombra per paura di non essere apprezzati? Assolutamente no! 

Se anche tu senti quel bisogno di approvazione che non ti fa stare bene allora è il momento di cambiare prospettiva. Il primo passo è quello di capire il motivo che ti spinge a piacere a tutti.

È ora di cambiare prospettiva: stop alle conferme

Partiamo da una domanda: perché sentiamo il bisogno di essere apprezzati e cerchiamo l’approvazione degli altri?

Le ragioni sono due:

  • Sociali. Viviamo in una società e non essere “approvati da tutti” può significare anche rimanere isolati, essere etichettati come quelli sbagliati e apparire inadeguati. Questo problema si riscontra nella realtà di tutti i giorni. Un esempio? L’outfit utilizzato deve seguire sempre i dettami della moda del momento altrimenti sei fuori. Ma chi l’ha detto che deve essere per forza così?
  • Personali.  Timidezza e insicurezza giocano qui un ruolo importante. Purtroppo, sono la base per far nascere quel bisogno sempre crescente di conferme che diventa problematico e crea complessi ben radicati nel proprio io. E se non piaccio? E se faccio una brutta figura? Queste le domande che spingono poi a chiudersi in sé stessi.

Quando il bisogno di approvazione diventa per te un chiodo fisso nascono i veri problemi. Possiamo anche suscitare delle reazioni positive ma questo non basta più per farti stare bene e alla prima occasione in cui sentirai su di te un parere contrario e una sottile disapprovazione, sentirai il mondo caderti addosso. 

Come fare? Ecco 5 ottimi metodi per smettere di cercare l’approvazione degli altri

Bisogna dunque reagire e smettere di cercare quest’approvazione continua che non porta da nessuna parte. Ecco come fare in cinque semplici azioni da applicare alla propria quotidianità.

  1. Amati per quello che sei. Credi in te stesso: cadrai, sbaglierai ma non perderai di vista mai la tua essenza ed è questo ciò che conta.
  2. Non lasciarti persuadere che sei sbagliata. Nessuno è sbagliato, siamo solo diversi e se la smettessimo di cercare di adeguarci a dei cliché vivremmo tutti più liberamente.
  3. Non cercare il confronto ad ogni costo. Servirebbe solo ad intaccare la tua vulnerabilità e farti sentire costantemente sotto stress.
  4. Resta fedele alle tue convinzioni/idee. Non aver paura di dire la tua su qualsiasi argomento o in qualsiasi situazione. 
  5. Impara a dire di no. Sicuramente è naturale voler essere accettati, ma farlo diventando il clone di qualcun altro è un errore da non fare mai. Devi annulla i condizionamenti: dire no vedrai che sarà anche liberatorio!

Queste regole valgono in famiglia, come nel lavoro e con gli amici. Fai che diventino uno stile di vita superando le convenzioni imposte dalla società e vivendo senza aver paura della diversità e del cambiamento.

E se non piaci a tutti… non fa nulla!

Cosa abbiamo imparato oggi? Sicuramente che non possiamo accontentare tutti!

Ognuno di noi ha gusti, preferenze completamente soggettive ed è impossibile riuscire a piacere in modo universale. Questa ambizione va oltre ogni aspettativa!

Guardati allo specchio e sii fiera di te: comunque vada sarà un successo solo se non perderai di vista che tu vali tanto quanto gli altri, senza bisogno di conferme continue.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.