Quando la pelle del viso, grassa, secca o mista che sia, appare spenta e opaca e necessita di maggiore idratazione o ha bisogno di un break, una maschera da viso è proprio quello che serve.

In commercio se ne trovano di varie tipologie ma è anche possibile realizzarle in casa, qualsiasi sia il tipo di pelle.

Tre sono principalmente i vantaggi nel farsi la maschera da viso in casa: il primo è senz’altro l’aspetto economico perché farsi in casa questo trattamento è più conveniente rispetto ad acquistarle in profumeria o in negozio; il secondo aspetto è che sono molto semplici da realizzare e garantiscono risultati ottimali senza sforzo e come terzo punto sono green e sostenibili perché fatte con ingredienti naturali e a portata di mano o comunque di facile reperibilità.

Maschera da viso fai da te: una coccola homemade ed economica per la pelle

Nonostante la maschera per il viso sia considerata un trattamento di bellezza superfluo all’interno di una skin care ruotine, in realtà è davvero un toccasana per mantenere la pelle del viso bella e in salute: favorisce la microcircolazione, purifica le pelle in profondità e la rende più resistente agli agenti esterni.

Maschere da viso fai da te: qualche raccomandazione

Che siano idratanti, esfolianti, antirughe o per pelli secche, è importante tenere a mente alcune raccomandazioni prima di procedere alla preparazione:

  • lavare accuratamente il viso prima di applicare la maschera in modo tale da permettere ai principi attivi di agire al massimo delle loro potenzialità;
  • applicare la maschera su tutto il viso tralasciando il  contorno occhi e il perimetro delle labbra e, terminato il trattamento, applicare sempre un velo leggero di crema viso idratante;
  • fare attenzione a non superare i tempi di posa;
  • per la rimozione della maschera da viso usate acqua tiepida e non fredda o troppo calda;
  • in caso di pelle particolarmente sensibile è meglio evitare di usare trattamenti fai da te o comunque è consigliato rivolgersi prima ad un dermatologo.

5 ricette per 5 maschere da viso benefiche per la pelle

E ora passiamo alle 5 ricette che abbiamo selezionato.

L’elenco che trovate di seguito raggruppa 5 diverse tipologie di maschere per il viso che potete facilmente prepararvi da sole, adoperando ingredienti che di norma nelle nostre case non mancano mai.

Oltre a darvi un beneficio a livello economico, queste maschere non contengono nessun tipo di sostanza chimica, nessun conservante e nessun colorante.

E se inserite a cadenza periodica nella vostra routine di bellezza, vedrete come la vostra pelle in poco tempo tornerà ad essere luminosa e ringiovanita.

Scegliete la maschera in base alla vostra tipologia di pelle, prendetevi mezz’ora tutta per voi e godetevi questo momento di relax tutto casalingo e low cost.

1. Maschera per la pelle secca

Per la pelle secca e particolarmente sensibile consigliamo questa maschera idratante ed emolliente fatta in casa a base di banana  – ricca di biotina e manganese, nutrienti di cui la pelle ha bisogno – e miele, ingrediente ideale per idratare la pelle in profondità.

Questa maschera si realizza frullando assieme una banana matura con 1 cucchiaio di yogurt bianco e 1 cucchiaio di miele. Stendete sulla pelle e lasciate agire per 10-15 minuti, poi risciacquate con acqua tiepida, eliminando ogni residuo del composto.

2. Maschera per la pelle grassa

Per la pelle grassa, tendenzialmente lucida e con sebo in eccesso, vi suggeriamo la maschera viso a base di kiwi e yogurt bianco.

Basterà frullare assieme la polpa di un kiwi con 2 cucchiaini di yogurt bianco fino ad ottenere una consistenza cremosa e facile da stendere.

Lasciate in posa per 15 minuti, risciacquate con acqua tiepida e terminate applicando un tonico astringente con un batuffolo di cotone.

3. Maschera per la pelle mista

Per chi ha la pelle mista, sarà necessaria una maschera allo stesso tempo idratante e purificante.

Consigliamo questa maschera che si realizza con 3 ingredienti: bicarbonato di sodio, miele e 1 pera.

Anche in questo caso frullate la polpa della pera (ne può bastare anche mezza) con 1 cucchiaino di bicarbonato e 1 cucchiaino di miele. Applicate sul viso effettuando dei massaggi circolari e lasciate in posa per 15 minuti.

Infine sciacquate con acqua tiepida.

4. Maschera esfoliante

Per realizzare in casa una valida maschera esfoliante ottima per rimuovere le cellule morte che rendono il viso spento, vi servono del miele, succo di limone e mandorle.

Tritate finemente 3 mandorle e poi aggiungete 1 cucchiaio di miele e qualche goccia di succo di limone.

Mescolate il tutto e applicate sul viso effettuando dei massaggi. Lasciate in posa questo scrub per un quarto d’ora e poi risciacquate con acqua tiepida.

5. Maschera antirughe

Se il problema sono le rughe o vi interessa prevenirle o avere nell’immediato un aspetto più giovane e luminoso, vi consigliamo questa maschera antirughe fai da te, a base di avocado e olio di cocco.

L’avocado è ricco di sostanze funzionali idratanti e rigeneranti per il viso ed ha un enorme potere nutritivo, mentre l’olio di cocco è perfetto per idratare la pelle.

Amalgamate assieme la polpa di 1/2 avocado e 2 cucchiai di olio, applicate il composto sul viso deterso e lasciate agire per 15-20 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.