Tutti noi abbiamo un’idea o un progetto che ci ritorna in mente di tanto in tanto. Un sogno oppure ciò che avremmo davvero voluto fare nella vita ma non ci abbiamo mai provato sul serio.
È il momento giusto per cambiare idea e crederci! Perché proprio adesso?
Perché non esiste un momento perfetto, l’importante è mettersi in gioco completamente e tenere a mente alcuni tips:

Visualizzare

Questa idea può e deve diventare realtà. Ma prima ha bisogno di esistere nella nostra mente. Visualizziamola, immaginiamola come la vorremmo, pensiamo a come realizzarla e come arricchirla di mille dettagli che ci piacciono. Visualizzare aiuta ad essere concentrati e fantasticare ci rende più creativi e porta alle idee migliori.

Dedicare il nostro tempo

Non è un sacrificio se si fa col cuore. Non è vero che non abbiamo tempo. C’è sempre qualcos’altro che riempie le nostre giornate: lavoro, amici, palestra, anche un fantomatico pollice verde che non abbiamo mai avuto ma sembra sempre il momento adatto per tirarlo fuori quando ci serve una scusa. Se non lo vogliamo davvero, non troveremo mai il tempo di provarci. È la nostra idea, la nostra vita, il nostro progetto: quindi dedichiamogli il tempo giusto durante la nostra giornata.

Originalità è la parola d’ordine

La creatività e l’originalità sono fondamentali: perché essere la copia di qualcun altro quando possiamo essere l’originale di noi stessi? Tutta la forza creativa che impiegheremo per realizzarla sarà un mix delle mille idee che ci frullano in testa. Quindi niente scorciatoie facili, tiriamo fuori la nostra idea migliore e facciamola diventare realtà!

Positive mood!

I momenti difficili non sono uno stop. Impariamo a bilanciare le difficoltà: ce ne saranno, ma non devono per forza determinare la fine del progetto. È importante essere concentrati sull’obiettivo ed è proprio in questi momenti che dobbiamo essere determinati e non mollare. Anche un errore può avere il suo risvolto positivo, l’importante è stare alla larga dal mood negativo e concentrarsi solo su cosa possiamo migliorare o su come possiamo crescere.

Consideriamolo un vero e proprio lavoro

Anche se è un piccolo progetto inizialmente dedichiamogli la stessa importanza che dedichiamo al nostro lavoro. È importante che prendiamo il progetto sul serio, e come in ogni lavoro i feedback sono preziosi. Si, anche quelli negativi. L’impatto che il nostro progetto ha all’esterno è molto importante. Per questo parlarne con gli amici è fondamentale per capire cosa funziona e cosa cambiare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *