Note e post-it persi in borsa, sensazione perenne di aver dimenticato qualcosa e momenti della giornata troppo pieni di cose da fare o buchi da riempire. Ogni giorno navighiamo in un mare di impegni, come fare a non annegare?

Ecco 5 app di cui non potrete più fare a meno:

 

 

Wunderlist

Con questa app potrete creare liste per qualsiasi cosa! Ve lo dice una addict delle liste: ne sarete ossessionati! È semplicissima: basta fare log-in con il vostro account Google o Facebook ed è già pronta all’uso. Quando completerete i task potrete mettere un check per spuntarlo dalla lista. Potrete anche collegare il vostro account con i vostri contatti per creare delle liste condivise con altri account, in modo tale da gestire i compiti in comune con colleghi, coinquilini o amici. Non dimenticherete più nulla e il vostro coinquilino non scorderà più di comprare il latte!

 

Coffitivity

Questa è un’app che permette di ricreare una caffetteria virtuale con un solo click, anche quando lavorerete da casa o in ufficio. Per ricreare il vostro ambiente ideale per concentrarvi basterà indossare le cuffiette e far partire il sottofondo che preferite: sono tutte registrazioni di chiacchiere in un bar, in mensa o all’università. Sarà più facile per la nostra mente isolarsi da tutto e trovare la concentrazione.

 

Audible

Questa app vi salverà dalla noia nei buchi vuoti della vostra agenda o nel tragitto per un altro appuntamento. Quante volte vi sarete detti che avreste voluto avere più tempo per leggere? Non sempre troviamo lo spazio o la situazione giusta per concentrarci sulla lettura durante la giornata. Per ingannare l’attesa aspettando il tram o mentre siete in bici, indossate le vostre cuffiette e aprite questa app: potrete ascoltare quando e dove volete un audiolibro o un podcast. È un metodo perfetto per ottimizzare i tempi e non avere più scuse per leggere o ascoltare il vostro libro.

 

Forest

Il più delle volte il nostro smartphone è una salvezza, ma altre volte ci distrae con notifiche e messaggi. Non basta togliere la suoneria, siamo noi spesso a controllare i social ossessivamente e a riprometterci che controlleremo Instagram “solo per 5 minuti” mentre poi controlliamo l’orario ed è già passata mezzora. Forest è una sfida: aprite l’app e piantate un seme. Più l’app rimane aperta, più l’albero crescerà. Ma se vi fate tentare e chiuderete l’app per controllare i social, l’albero morirà. Dopo un po’ l’app registrerà il tempo in cui è rimasta in funzione e voi saprete quanto tempo sarete stati produttivi in quella giornata (o quella settimana o quel mese) invece di perder tempo inutilmente. Il progetto collabora con “Trees for the future” che pianterà alberi veri per proteggere l’ambiente. Vi motiva e vi sfida a fare di più.

 

Slack

È l’app perfetta per organizzare il lavoro di un team. È possibile creare diversi gruppi in base al lavoro da svolgere e alle persone coinvolte nel progetto. Oltre a poter messaggiare e chiamare i membri del team, permette di inviare file di ogni tipo e di condividere documenti e collaborare per modificarli. È un workspace a portata di app che vi permette di apportare nuove idee e di collaborare al lavoro da svolgere con gli altri membri del team ovunque voi siate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *