0 0
Read Time:4 Minute, 23 Second

La giornata è fatta di tanti piccoli gesti d’amore: ma quante tra queste azioni sono dedicate esclusivamente a te?

Amare sé stessi non è facile ma è il primo passo per godersi una vita felice e soddisfacente: senza rinunce, senza negatività e senza compromessi.

Scopriamo come imparare ad amarsi nella propria quotidianità per fare del sorriso la nostra arma più potente contro ciò che vuole minare la nostra autostima.

Quanto ami te stesso?

Se ti svegli di cattivo umore e non vuoi vedere nessuno, nemmeno la tua immagine allo specchio, vuol dire che c’è qualcosa che non va proprio nel tuo stile di vita.

Quanto ti ami? Questa è la domanda che devi farti per migliorare il tuo mood ed affrontare la tua giornata con brio e positività.

Il problema, infatti, è la scarsa autostima che hai di te stessa e che non ti permette di piacerti, apprezzarti e inevitabilmente di amarti.

Partiamo dal presupposto che nessuno è perfetto! Andare alla ricerca del continuo consenso degli altri o temere le critiche non è l’atteggiamento giusto per cambiare prospettiva. Devi ripartire solo e soltanto da te, pregi e difetti inclusi.

Vedrai che più sarai fiera di te e più dall’esterno si vedrà il tuo cambiamento: puoi contagiare tutti con il tuo ottimismo e regalarti momenti di pura felicità in piccoli gesti quotidiani.

I piccoli gesti che fanno la differenza

Comincia ad amarti a partire dalle piccole cose, senza voler necessariamente ricercare quel cambio radicale nella tua vita che ti farebbe sentire ai tuoi occhi quasi un’estranea.

I tuoi pregi vanno valorizzati e i tuoi difetti vanno migliorati. Ma non devi cambiare nulla di te, questo è essenziale per non perdere di vista l’obiettivo di essere in pace con te stessa.

Vuoi sapere come qualche piccolo e spesso banale gesto ti aiuta ad amarti di più?

Ecco qualche pratico esempio:

  • Compra un diario e scrivi tutto ciò che ti passa per la testa. Non sei più un’adolescente alle prese con le prime cotte e quindi l’idea di scrivere un diario può sembrarti sciocca. Assolutamente sbagliato! Tenere un diario personale è un gesto che non ha età e serve per memorizzare appunti sulla tua vita: i tuoi successi, i tuoi fallimenti, le tue emozioni. Insomma, tutto quello che ti può aiutare a migliorare il tuo approccio con il domani.
  • Fatti un regalo! Amarti non vuol dire essere egoisti ma è pensare ogni tanto anche a te. Per questo non serve un’occasione speciale per farti un bel regalo. Che c’è di male a volersi concedere di tanto in tanto qualche piccolo capriccio? Ogni giorno puoi fare qualcosa per te che ti renda felice.
  • Concediti un sano relax. Almeno una volta al giorno molla il tuo smartphone, spegni la Tv e stacca la spina. Un esempio? Concediti un bel bagno caldo con sali profumati, essenze e candele accese per ricaricarti e ripartire alla grande. Oppure fai yoga!
  • Cura il tuo aspetto fisico. La tua bellezza va curata giorno dopo giorno. Abiti trasandati e aspetto trascurato non ti permettono di apprezzarti come meriti. Sia che decidi di uscire o preferisci rimanere in casa, non devi mai trascurare la tua immagine. Una quotidiana beauty routine e un outfit sempre curato ti permettono di amarti già dalle prime ore del mattino. Chi potrebbe mai fermarti?

Quei “Sì” che devi dirti più spesso

Per amare te stessa devi anche superare qualche limite che ti sei imposta.

Vuol dire che devi diventare improvvisamente trasgressiva? Niente affatto! Basta soltanto che tu la smetta di dirti sempre di no e impari a dire quei “Sì” che aumentano la tua autostima e ti fanno stare bene.

Ed ecco che devi assolutamente lasciarti andare ogni tanto a qualche piacere.

La tua alimentazione è sana e salutare. Ogni tanto però devi dire sì a quel peccato di gola a cui rinunci sempre per paura di “osare”. Un pranzo speciale, una merenda sfiziosa o un cioccolatino non possono che avere benefici sul tuo umore.

Lavoro, casa, famiglia: hai mille cose da fare e impegni da rispettare: ti svegli presto la mattina per paura di non riuscire a fare tutto! Che ne diresti invece di concederti un momento per te e dormire di più. Un sonno ristoratore è un ottimo inizio per prendersi cura di sé. Basterebbe la sera andare a letto prima e completare quelle otto ore di bellezza che servono per svegliarsi cariche di energia.

Nonostante la tua agenda sia piena devi riuscire a ritagliarti un’ora che sia solo tua, ogni singolo giorno. Leggi un libro, fai sport, ascolta musica, fai meditazione o dedicati ad un tuo hobby fai da te: l’importante è non rinunciare mai a quel momento con te stessa in cui fai quello che ti fa stare bene.

donna felice

Sorridere è il primo passo per amarti di più

I piccoli gesti quotidiani che ti aiutano ad amarti di più devono diventare una sana abitudine nella tua vita.

Spesso però capiterà inevitabilmente che qualcosa non potrai farla. Ma c’è una cosa che non devi mai smettere di fare: sorridere!

Il sorriso è il primo passo per dimostrare quanto ti ami e pensare sempre positivo.

Sorridi sempre e scegli di volerti bene: vedrai come tutto ti sembrerà più bello.

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.