0 0
Read Time:5 Minute, 39 Second

Nonostante sulle nostre tavole non possono di certo mancare panettoni e pandori, tantissimi in realtà sono i dolci di Natale che si diramano in tutta la Penisola.

Per fare bella figura e sorprendere i nostri ospiti con dolci diversi dai grandi classici, ecco 5 ricette di dolci di Natale facili e veloci da realizzare in casa.

I biscotti pan di zenzero

I biscotti pan di zenzero sono detti anche gingerbread e sono dei biscottini speziati a forma di omini.

Appartengono alla tradizione anglosassone e sono tipici del periodo di Natale.

Ingredienti:

  • 380 g di farina di tipo 00
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • un cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • 180 g di burro
  • 150 g di miele
  • 2 cucchiaini rasi di cannella in polvere
  • un pizzico di noce moscata
  • un pizzico di bicarbonato
  • 2 cucchiaini rasi di zenzero in polvere
  • un pizzico di sale fino

Ingredienti per la glassa:

  • 1 albume
  • 150 g di zucchero a velo
  • 4-5 gocce di succo di limone

Preparazione:

In una ciotola mescolate gli ingredienti secchi tra di loro e poi incorporate anche il burro fatto a pezzetti, le uova sbattute e il miele.

Lavorate l’impasto non troppo a lungo e una volta formato un panetto omogeneo, avvolgetelo nella pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare in frigo per circa mezz’ora.

Poi riprendete la pasta frolla dal frigo e stendetela sopra un piano leggermente infarinato e con le apposite formine a forma di omini realizzate i biscotti.

Quindi adagiateli sulla placca da forno ben distanziati tra loro.

Cuocete i biscotti nel forno preriscaldato a 180°C con per 8 minuti. Una volta cotti, lasciateli raffreddare e poi procedete a decorarli con la ghiaccia reale.

Per preparare la glassa lavorate con le fruste elettriche l’albume con lo zucchero a velo e il succo di limone fino ad ottenere un composto cremoso e bello sodo.

Mettetelo in una sac-à-poche e decorate i biscotti come preferite.

I biscotti pan di zenzero

I tartufini di pandoro

I tartufini al pandoro sono dei dolcetti che si realizzano senza cottura.

Davvero perfetti sulle tavole durante le feste di Natale e un modo diverso di servire il tipico pandoro.

Ingredienti:

  • 300 g di pandoro
  • 100 g di ricotta vaccina
  • una ventina di nocciole
  • 1 cucchiaino di rum
  • cacao amaro q.b.

Preparazione:

Tagliate a cubetti il pandoro, mettetelo nel mixer e tritatelo con 1 cucchiaio di cacao amaro e 1 cucchiaino di rum.

Trasferite il composto tritato in una ciotola e unite la ricotta. Mescolate per bene per ottenere un impasto omogeneo.

Prendete un po’ di composto alla volta e formate delle palline grandi circa come una noce, cercando di inserire al centro di ogni pallina una nocciola intera.

Arrotolate ogni tartufino nel cacao amaro, quindi disponeteli dentro dei pirottini di carta e conservateli in frigo fino al momento di servire.

tartufini al pandoro
© claudiafornaciari.it

Torta Albero di Natale al cioccolato

Questo dolce al cioccolato è facilissimo da preparare, ideale per la colazione o da servire durante una cena sotto le feste natalizie per far felici anche i più piccoli.

Per realizzare la torta albero di Natale al cioccolato è necessario avere uno stampo a forma d’albero per un dolce da 900 grammi.

Ingredienti:

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 140 g di zucchero
  • 3 uova
  • 120 ml di olio di semi
  • 120 ml di latte
  • 200 g di farina di tipo 00
  • 50 g di farina di nocciole finissima
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • confetti al cioccolato colorati per decorazione q.b.

Preparazione:

Iniziate la preparazione facendo sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente tritato grossolanamente.

Poi a parte in una ciotola lavorate con le fruste le 3 uova con lo zucchero semolato.

Aggiungete l’olio di semi e il latte e per ultimo le farine setacciate con il lievito.

Continuate ad amalgamare con le fruste finché il composto non sarà uniforme.

Versate il composto ottenuto all’interno dello stampo e decorate la superficie aggiungendo qualche confettino colorato leggermente infarinato.

A questo punto infornate il dolce nel forno già caldo a 175°C per  35-40 minuti.

Una volta cotto, estraete il dolce e fatelo raffreddare.

I ricciarelli di Siena

I ricciarelli di Siena sono dei dolcetti tipici natalizi della gastronomia senese fatti a base di mandorle, albume d’uovo e zucchero.

Ingredienti:

  • 300 gr di farina di mandorle
  • 200 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • la buccia grattugiata di un’arancia
  • 1 cucchiaino di aroma di mandorle
  • 1 albume d’uovo

Preparazione:

Iniziate incorporando assieme la farina di mandorle con lo zucchero a velo, l’aroma di mandorle e la scorza d’arancia grattugiata.

Successivamente montate a neve ferma l’albume con il succo di limone e aggiungete la farina di mandorle, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non far smontare l’albume.

Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigorifero per circa 4 ore.

Trascorse le quattro ore, trasferite l’impasto sul piano di lavoro spolverizzato con un po’ di zucchero a velo e un po’ di farina 00.

Iniziate a ricavare i biscotti dandogli la tipica forma ovoidale dei ricciarelli.

Trasferiteli, man mano, su una teglia rivestita di carta forno distanziandoli l’uno dall’altro.

Spolverizzateli con abbondante zucchero a velo e infornateli.

Cuocete i biscotti in forno a 150°C per 15-18 minuti.

ricciarelli di Siena
© enjoytoscana.it

Lo Zelten trentino

Lo Zelten è un dolce tipico trentino a base di frutta secca che si prepara a Natale.

Ingredienti:

  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 50 g di pinoli
  • 100 g di noci
  • 100 gr di fichi secchi
  • 150 ml di latte
  • 100 gr di uvetta
  • 50 gr di mandorle
  • 2 cucchiaini di grappa o rum
  • 50 gr di canditi misti
  • 1 pizzico di sale fino
  • 250 g di farina 00
  • 8 g di lievito per dolci
  • 2 uova
  • ciliegie candite q.b.
  • mandole pelate q.b.

Preparazione:

In un contenitore mettete la frutta candita a dadini, i fichi secchi a pezzetti e la frutta secca tritata e bagnate il tutto con il rum o la grappa.

Poi a parte lavorate con le fruste il burro morbido con lo zucchero fino a farlo diventare una crema, quindi unite le 2 uova, il sale fino, la farina setacciata con il lievito e il latte.

Aggiungete all’impasto la frutta secca e quella candita e mescolate per bene.

Trasferite l’impasto ottenuto in uno stampo a cerniera,

livellate e decorate a piacere con delle mandorle bianche e delle ciliegie candite.

Infine infornate la torta in forno statico preriscaldato a 180°C e fatela cuocere per 50-60 minuti.

zelten trentino
© Alpecimbra.it
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.