Il primo passo che ogni azienda deve mettere in atto per poter crescere ed evolversi, è la capacità di innovarsi. L’innovazione, nasce da un processo a monte così banalmente ridimensionato eppure essenziale: il processo creativo. La creatività induce all’ideazione, l’ideazione all’innovazione e al cambiamento, l’essenziale per ogni azienda.

La capacità di un’impresa di raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi e performanti dipende dunque dalle capacità creative ed innovative delle proprio risorse.

Il pensiero creativo è qualcosa ad oggi ancora fortemente strumentalizzato e ghettizzato a mera lezioncina da impartire sui banchi universitari per poi trovare applicazioni passive. In realtà la creatività assume ad oggi un valore enorme soprattutto nell’economia di un’impresa che fa dell’evoluzione il suo mantra.

Ecco quindi elencati 5 buoni motivi per cui la creatività è la tua migliore alleata nella vita e sul lavoro e il perché va stimolata ogni giorno.

1. STIMOLA SEMPRE LA TUA CREATIVITÀ

Leggi, viaggia, confrontati con il mondo esterno, prendi ispirazione da tutto e tutti. Anche le cose che possono risultare più lontane dalla nostra vita quotidiana, sono proprio quelle che ti permettono di pensare fuori dagli schemi e a sviluppare maggiori capacità di problem solving, imprescindibile a lavoro.

2. LA TUA CREATIVITA’ E’ UNA RISORSA

Secondo un’indagine del World Economic Forum, entro il 2020 la creatività rientrerà tra le skills più richieste, passando dal 10° al 3° posto. La tua creatività è una vera è propria risorsa che va coltivata ogni giorno. Il valore aggiunto della creatività è la capacità di stimolare emozioni empatiche, di portare l’emozione nel lavoro ed umanizzarlo, approccio questo sempre più attuale.

3. APPLICALA AL TUO LAVORO PER MASSIMIZZARE I TUOI RISULTATI

Essere originali e creativi a lavoro non solo ti permette di trovare le soluzioni migliori per affrontare un particolare problema (massimizzi il risultato con il minor sforzo possibile), ma anche di creare nuove sfide stimolanti per te stesso e per gli altri.

4. LA TUA CREATIVITA’ FACILITA LE RELAZIONI

Essere creativi ti permette di assumere un atteggiamento positivo e proattivo. Tale comportamento si riversa di riflesso anche su chi ti circonda ed è a stretto contatto con te ogni giorno favorendo un clima disteso e collaborativo. Al contempo, sviluppare dei lavori creativi di squadra, favorisce il team building e la nascita di legami duraturi.

5. RIDUCE LO STRESS ED INCREMENTA L’AUTOSTIMA

Come detto poc’anzi, la creatività ti pone in condizioni di assumere un atteggiamento positivo. Ciò riduce in modo significativo il quantitativo di stress, canalizzando l’ansia e le preoccupazioni. La creatività inoltre, ti pone sempre alla costante ricerca di qualcosa di nuovo, del miglioramento continuo che ha invece effetti sulla stima di sé e sul proprio empowerment.

 

In sostanza la creatività è parte di ogni individuo, sta a noi però saperla coltivare e coglierne i suoi frutti a nostro vantaggio. Da un pensiero creativo nascono le idee, ma affinché queste diventino buone è necessario uno sforzo applicativo della creatività, una convivenza della razionalità con l’inventiva.

Tuttavia, come sosteneva Walt Disney “Se puoi sognarlo, puoi farlo”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *