Le feste sono ormai passate ed inizia il periodo dei buoni propositi: nuovo lavoro, nuovo amore, ma soprattutto sport e dieta equilibrata per smaltire qualche kg di troppo preso tra un cenone e l’altro!

Feste o no fare attività fisica, accompagnandola ad una corretta alimentazione, permette a tutto il nostro organismo di mantenersi attivo e di raggiungere un perfetto stato di benessere.

Che l’attività fisica sia universalmente riconosciuta come un vero e proprio toccasana per il corpo e lo spirito è indubbio, ma il punto cruciale resta sempre lo stesso: quando farla?

Ecco quindi alcuni indicazioni di luogo e tempo adatte a tutti per iniziare subito l’anno con il piede giusto:

Andare in Palestra

Sicuramente luogo più comune ed inflazionato, ma anche il più adatto se si vuole seguire un percorso fitness mirato. Scegli una palestra vicino casa o al tuo ufficio (così da poterti ritagliare uno spazio anche in pausa pranzo). Se seguiti da un personal trainer ancora meglio, potrà indicarti le giuste attività motorie da seguire in base agli obiettivi che vuoi raggiungere. Se la sala attrezzi annoia, potrai sempre scegliere un bel corso (pilates, box, zumba, ecc.) che ti aiuterà non solo a tenerti in forma ma anche a scaricare la tensione dell’intera giornata di lavoro. 1 ora, tre volte a settimana, e ti sentirai come nuovo!

Fare una corsa al parco

Per gli amanti degli spazi aperti invece, cosa c’è di più rigenerante di una bella corsa mattutina o serale (per chi la mattina è in perenne ritardo) al parco? Respirare a pieni polmoni aria sana facendo un po’ di jogging non può che far bene. La corsa inoltre stimola la creatività (cuffiette, playlist Spotify e via) e favorisce il flusso di pensieri. Per i più fortunati che abitano in località marittime, una corsetta in riva al mare e l’ideale anche per allergie.

Fare esercizi in casa

Non hai tempo di andare in palestra? Semplice la palestra viene da te! Pochi minuti ogni giorno, con pochi attrezzi, possono fare davvero la differenza.

Per gli amanti del cardio una piccola cyclette richiudibile (così da non occupare troppo spazio in casa) o un tapis roulant sono perfetti. Anche 20 minuti ogni sera, mentre si cucina la cena o si guarda la tv.

Qui la domanda sorge facile? Come faccio a definire il mio programma di attività se nessuno mi segue? Nulla di più facile. Esistono numerose app per pc e smartphone che ti permettono di definire il tuo programma, settare i tuoi obiettivi e di allenarti anche in 12 minuti ogni giorno. Pratiche, veloci e divertenti.

Se tutto questo però sembra ancora troppo faticoso e lontano dalla realtà, ecco delle piccole tips per stare bene e riattivare il proprio corpo pian piano.

  1. Fare attività di gruppo: in due, o più, sarà meno faticoso e più divertente. Che sia una passeggiata o una partita di tennis, coinvolgi i tuoi amici e i tuoi familiari.
  2. Darsi degli obbiettivi: che sia la perdita di peso, tonificare o semplicemente stare bene con sé stessi. Ti aiuterà a non perdere la motivazione e a rimanere concentrato su ciò che vuoi.
  3. Iniziare a piccole dosi: non bisogna buttarsi a capofitto nello sport (soprattutto se fino ad ora eravate i re del divano). Iniziare con piccole attività quotidiane ed incalzare via via il ritmo.

Insomma questo può essere davvero l’anno giusto per smettere di dire “anche oggi, palestra domani”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *